“European carnivorous Plants Exhibition and Exchange
e XI Meeting Nazionale Associazione Italiana Piante Carnivore”

Villa Widmann – Mira -19-20-21 settembre 2008
English Version

La magnifica villa lungo la riva del Brenta, sede del XI meeting nazionale e del prossimo EEE 2008

Il volantino ufficiale della manifestazione.

L’Associazione Italiana Piante Carnivore ha l’onore di organizzare l’incontro delle associazioni e degli appassionati di piante carnivore di tutta Europa per l’anno 2008. “European Carnivorous Plants Exhibition and Exchange” per brevità citato e conosciuto come EEE 2008, si svolgerà in concomitanza con l’incontro annuale dei propri associati, denominato XI Meeting Nazionale, a Mira, in provincia di Venezia, nei giorni 19-20-21 settembre 2008.

In concomitanza con l’importante appuntamento internazionale, si terrà anche il tradizionale incontro dei soci AIPC, il Meeting autunnale, con le attività che ci caratterizzano, come l’Assemblea Soci e l’Olimpiade Carnivora, l’Asta delle piante, i tavoli con i vari servizi ai soci: banca semi, materiali, biblioteca, segreteria, spazi per le altre Associazioni che accompagnano il nostro cammino.

   Il Programma del meeting.

   Presso lo stand dell'AIPC sarà disponibile la brochure con il programma e la piantina, per muoversi all'interno della villa.

venerdì 19 settembre 2008
  ore 10.00 incontri con le classi dei circoli didattici del Comune di Mira
ore 15.00 apertura al pubblico mostra, area mercato, spazi associativi
ore 18.00 chiusura cancelli
ore 20.00 cena in pizzeria della zona
 
sabato 20 settembre 2008
  ore 10.00 accoglienza e registrazione soci AIPC, apertura mostre, area mercato, spazi associativi
ore 11.00 Dr. J. Schlauer - "Specie rare di Utricularia in Europa"
ore 15.00 A. Fleischmann - "Le specie di Drosera del Venezuela - inclusa la recente scoperta Drosera solaris"
ore 17.00 J. Nerz - "Distribuzione del genere Nepenthaceae a Sumatra - c'e' un vuoto tra le zone ovest e nord di Sumatra?"
ore 19.30 chiusura cancelli
ore 20.30 cena sociale in locale tipico del luogo
 
domenica 21 settembre 2008
  ore 10,00 apertura manifestazione
ore 10.30 Stewart McPherson "Piante carnivore dimenticate"
ore 11.30 S. e I. Hartmeyer - "Proiezione del nuovo DVD dell'autore"
ore 14.00 asta “carnivora”
ore 15.00 premiazioni “olimpiade carnivora”
ore 15.30 Dr. L. Peruzzi - "Diversita' e distribuzione del genere Pinguicula lungo la penisola italica"
ore 17.00 A. Fleishmann - "Zambia e Sierra Leone: Drosera, Utricularia, Genlisea e Triphyophyllum
ore 19.00 chiusura manifestazione
 
Per ulteriori informazioni sulle CONFERENZE leggi ==> QUI <==
Mira è uno dei più estesi e popolati comuni dell'entroterra veneziano. Un terzo del suo territorio è costituito da barene, un ambiente naturale di grande fascino, che si presenta come un insieme di isolotti semi sommersi dall'acqua e collegati tra loro da una miriade di canali.
Cuore della Riviera del Brenta, Mira è posta giusto al centro della grande area metropolitana che unisce, senza soluzione di continuità, Venezia e Padova.
La SR 11 (ex Statale 11), l'autostrada Serenissima, la ferrovia Venezia/Padova e la Statale Romea, ne attraversano il territorio per tutta la lunghezza, mentre il Naviglio Brenta, un tempo unica via di comunicazione tra Venezia e Padova, conserva il ruolo di affascinante percorso turistico segnato dalle Ville che i veneziani edificarono tra il 1500 e il 1700. Facilmente raggiungibile dall'autostrada A4, a soli 4 Km dal casello di Dolo - Mirano, con strade e percorsi ampiamente segnalati.

Potete navigare una mappa zoomabile della zona di Mira, centrata sulla Villa Widmann, tramite Google Maps.

Le distanze da Mira calcolate per le principali città italiane sono le seguenti:

  Milano 250 km
  Roma 510 km
  Torino 400 km
  Bologna 130 km
  Firenze 230 km
  Udine 130 km

A quindici minuti dalla stazione di Venezia-Mestre, raggiungibile via pullman percorrendo la SR 11, con la linea 9 (stazione Fs- camping Serenissima) da cui poi in cinque minuti possiamo venirvi a prendere e con la linea Mestre - Dolo, che passa proprio davanti alla villa Widmann.

Infine a 20 minuti dall'aeroporto Marco Polo di Venezia, raggiungibile anche questo con servizio pullman.

Per informazioni sulle tratte ed i relativi costi:

    Call center Hellovenezia, Tel (+39)0412424
    ACTV linea 53 per Venezia-Mestre Padova, Tel (+39)041.2722111

La Villa è di proprietà della Provincia di Venezia, gestita dall'Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Venezia - Ambito Turistico di Venezia. Ospita al suo interno il punto informativo turistico (IAT) per il territorio della terraferma veneziana. Villa Widmann Rezzonico Foscari è un’antica dimora estiva di ricche famiglie della fastosa Serenissima, la Venezia dei Dogi e del lusso settecentesco. Gioiello del tardo barocco veneziano, il complesso si compone della Villa principale, (da non perdere, tra una conferenza e una chiacchierata), affiancato dalla Barchessa, l'antico riparo delle barche, guarnita da un luminoso porticato. L'ampio Parco secolare garantisce la possibilità di rilassarsi e passeggiare in armonia con la natura, garantendo qualche momento di relax tra i pavoni bianchi, rari animali simbolo di Villa Widmann. Per proteggere la loro incolumità, dopo inconvenienti occorsi recentemente, l'accesso alla villa è rigorosamente vietato ai cani. Il complesso dispone di un proprio parcheggio adiacente le mura perimetrali.

Uno scorcio degli splendidi affreschi interni
Il parco secolare che circonda la villa

Organizzazione degli spazi

Presso lo stand dell'AIPC sarà disponibile la brochure con il programma e la piantina, per muoversi all'interno della villa.

Il Campiello
Si accede agli spazi dedicati al meeting direttamente dal cancello aperto sul parcheggio, entrando nel Campiello veneziano, completo di pozzo come nelle caratteristiche piazzette di Venezia.
Qui saranno allestiti ampi gazebo che ospiteranno i tavoli di accoglienza e di informazione per soci, visitatori stranieri e pubblico locale. Fianco a fianco, i tavoli esporranno i servizi per i soci, come la Biblioteca, la Banca Semi, la Banca Materiali, la segreteria per iscrizioni e rinnovi, i prodotti editoriali AIPC e le piante che i soci offriranno ai visitatori.
A completamento dello spazio associativo, verrà predisposto uno angolo che ospiterà le associazioni del resto d’Europa che vorranno far conoscere le loro attività, proposte e pubblicazioni.

Per le riunioni e le conferenze è disponibile la sala congressi, posta al pian terreno, che può ospitare circa 100 persone comodamente sedute. I locali sono ben separati dall'esterno, per cui sarà possibile tenere le conferenze senza obbligare la totalità dei soci a parteciparvi, mantenendo perciò la possibilità di continuare scambi e chiacchiere per chi non fosse interessato. La sala è facilmente accessibile anche a portatori d'handicap.

Nelle ampie sale polifunzionali al primo piano, comodamente raggiungibili con scale o montacarichi, verrà allestita la mostra del Concorso Fotografico 2008.
L'ampia sala conferenze
La terrazza ospiterà l'area venditori
Sul campiello si affaccia la Caffetteria, che ci permetterà di spezzare con una bibita o un caffè le belle giornate che vivremo insieme, ma anche di trovare un veloce spuntino per chi non avrà “tempo da perdere” per un pranzo vero e proprio tra le mille attività di questi giorni.

Al di là dello spazio descritto, si apre l'ampio terrazzo, dove sarà allestita una struttura che ospiterà l’angolo mercato, con tutti i venditori professionali e alcuni tavoli dedicati ad hobbysti e amatori delle piante carnivore, che potranno esporre le loro beniamine per scambi e consulenze.

Ma non finisce qui, oltre ancora si aprono le serre, luminoso piccolo fabbricato dove potremo disporre al meglio le nostre piante per l' Olimpiade Carnivora, che quest’anno avrà tutte le stanze a disposizione, per essere certi di porle in risalto come meritano, permettendo al pubblico di vederle con calma. Tutte le piante in mostra saranno dotate di una scheda illustrativa che ne descriverà particolarità e dati tecnici. Recheranno inoltre un numero che permetterà ad una giuria qualificata e a tutti i soci di esprimere la loro preferenza con cognizione. Anche quest'anno i visitatori potranno votare la pianta ritenuta piu' bella, deponendo una scheda nell'urna appositamente predisposta all'ingresso delle serre.
Le serre ospiteranno l'Olimpiade Carnivora
Servizio Pranzi

È disponibile all'interno della villa un servizio ristorazione aperto durante tutto il giorno, dove sarà possibile trovare snack, panini, piatti caldi e veloci spuntini. Sotto il porticato che si rivolge al parco saranno disponibili tavolini e panchine dove consumare comodamente i piatti. Potranno usufruirne anche coloro che vorranno pranzare al sacco, purchè provvedano a riordinare il proprio spazio. Non è richiesta nessuna prenotazione. È vivamente raccomandato consumare i pranzi entro lo spazio organizzato. A chi lo desidera, verranno fornite informazioni sui ristoranti più vicini.

Cena del venerdì

Verrà prenotata una capiente pizzeria della zona, in cui i partecipanti saranno suddivisi in più tavoli. Sarà necessario prenotare per organizzare gli spazi, il costo sarà in base alle ordinazioni di ciascun partecipante.

Cena del sabato

Abbiamo prenotato un ristorante tipico della zona per predisporre una cena a base di piatti tipici locali, cui potranno partecipare tutti i soci e gli ospiti che prenoteranno entro e non oltre il 1 settembre 2008. Menu e prezzi li trovate QUI.

IMPORTANTE: chi non avrà prenotato per tempo dovrà gestire da solo i propri pranzi. Le prenotazioni si chiuderanno lunedi 1 settembre 2008.

Per i pernottamenti ciascuno dovrà provvedere in proprio, riportiamo qui una lista di strutture particolarmente vicine a Villa Widmann. Si consiglia di prenotare citando comunque l'Associazione Italiana Piante Carnivore, perchè, laddove possibile, alle strutture verranno chiesti sconti e facilitazioni.

Campeggio A 4 km dalla villa vi è un ampio camping dove poter prenotare spazi tenda
  Camping Serenissima
Agriturismo Sono disponibili a distanza di circa 2- 4 -6 Km dalla villa molte opportunità. I costi variano dai 30,00 ai 45,00 euro a persona per notte.
  Ca Marcello
Agriturismo Venezia
Ai Tigli
Bed & Breakfast Alcuni vicinissimi alla villa, i prezzi variano tra i 30,00 e i 45,00 euro a persona per notte.
  Villa Olanda
Villa Feletto
Alcova del Doge
Mira Buse
Ostello Dista circa 8 Km dalla Villa. Offre camere con bagno a 20,00 euro a persona, camerate 6 letti, 17,00 euro a persona per notte. (consigliata la prenotazione telefonica)
  Sole e Luna
Alberghi Segnalati solo i più vicini, la scelta è vastissima. Costi tra i 45,00 ed i 65,00 euro a persona per notte.
  Il Burchiello
Isola di Caprera
Riviera dei Dogi
Vecia Brenta
Altre sistemazioni Sito dell'Azienda di Promozione Turistica di Venezia, ricerca di alloggi nella zona di Mira.
  Link 1
Link 2
Per chi volesse infine aggiungere un pò di storia e di cultura alla giornata tra le piante, la Casa Padronale è visitabile (a pagamento) durante tutta la giornata, con guide particolarmente attente e preparate, mentre, attraversando la strada e un ponticello a poca distanza, altre ville veneziane e giardini all’italiana possono offrire una parentesi piacevole ed interessante anche a compagne e familiari non particolarmente interessati alle Piante Carnivore. (Senza dimenticare che il pullman di linea con fermata giusto al cancello della Villa permette di arrivare direttamente a Venezia in mezz'ora). A circa 15 minuti di strada, è possibile visitare la splendida Villa Reale di Stra, considerata la Versailles della Repubblica Serenissima.
Altre informazioni le potrete ricavare dal sito www.riviera-brenta.it
   
 
Il calendario delle manifestazioni a cui partecipa AIPC è disponibile alla voce: Calendario.
Se hai piacere di venire a darci una mano, partecipare ad un incontro o proporre una manifestazione ad AIPC puoi contattare la nostra responsabile meeting: Graziella Antonello
AIPC - Associazione Italiana Piante Carnivore
 
Testi a cura della Redazione e del Gruppo Volontari
Documento a cura del Coordinatore Volontari
Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2008